Pages Navigation Menu

GARANZIA GIOVANI – NUOVI INCENTIVI PER IL 2018 A CHI ASSUME GIOVANI

Il Ministero del Lavoro ha istituito un nuovo incentivo rivolto ai datori di lavoro privati che assumeranno giovani di 15-29 anni che non studiano, non lavorano e non sono impegnati in percorsi di formazione e che siano iscritti a “Garanzia Giovani”.

E’ diretto alle imprese che assumono nel 2018 giovani così come sopra determinati, con un contratto a tempo indeterminato, a tempo determinato di almeno 6 mesi o di apprendistato professionalizzante.

L’importo massimo riconosciuto è uno sgravio di contributi previdenziali a carico del datore di lavoro di  8.060 euro  per giovane assunto con esclusione degli oneri e contributi INAIL, che si riduce in maniera proporzionale in caso di part-time o di conclusione anticipata.

In caso di contratto a tempo determinato di almeno 6 mesi lo sgravio è pari al 50% e può essere al massimo di 4.030 euro annui.

La misura non è cumulabile con altri incentivi all’assunzione di natura economica o contributiva non selettivi rispetto ai datori di lavoro o ai lavoratori.

Gli uffici libri paga ed amministrazione del personale di Confesercenti (tel. 0532/778411) sono disponibili per eventuali ulteriori delucidazioni oltre ad inoltrare all’INPS per il datore di lavoro una domanda preliminare di ammissione all’incentivo attraverso un apposito modulo telematico, a richiesta.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi